Capitolo 31. Installazioni di rete PXE

Red Hat Enterprise Linux permette di eseguire una installazione attraverso una rete usando i protocolli NFS, FTP, o HTTP. Una installazione di rete può essere eseguita tramite un CD-ROM d'avvio, da una unità flash memory avviabile, oppure utilizzando askmethod con il CD #1 di Red Hat Enterprise Linux. Alternativamente se il sistema da installare contiene una network interface card (NIC) con un supporto Pre-Execution Environment (PXE), esso può essere configurato in modo da avviarsi tramite i file di un altro sistema presente sulla rete, invece di usare un media locale come ad esempio un CD-ROM.
For a PXE network installation, the client's NIC with PXE support sends out a broadcast request for DHCP information. The DHCP server provides the client with an IP address, other network information such as name server, the IP address or hostname of the tftp server (which provides the files necessary to start the installation program), and the location of the files on the tftp server. This is possible because of PXELINUX, which is part of the syslinux package.
Le seguenti fasi devono essere eseguite in modo da prepararsi per una installazione PXE:
  1. Configurare il server della rete (NFS, FTP, HTTP) in modo da esportare l'albero di installazione.
  2. Configurare i file sul server tftp necessari per il PXE booting.
  3. Configurare gli host che sono abilitati all'avvio dalla configurazione PXE.
  4. Avviate il servizio tftp.
  5. Configurare DHCP.
  6. Avviare il client, e iniziate l'installazione.

31.1. Impostare il server della rete

Come prima cosa configurate un server NFS, FTP, o HTTP in modo da esportare l'intero albero di installazione per la versione e la variante di Red Hat Enterprise Linux da installare. Consultate la sezione Preparazione per una installazione di rete nella Red Hat Enterprise Linux Installation Guide per informazioni più dettagliate.