4.8. Installazione tramite NFS

La finestra di dialogo NFS si attiva solo se state eseguendo una installazione da un server NFS (se avete selezionato Immagine NFS nella finestra di dialogo Metodo di installazione).
Inserite il nome del dominio o l'indirizzo IP del vostro server NFS. Per esempio, se state eseguendo una installazione da un host chiamato eastcoast nel dominio example.com, inserite eastcoast.example.com nel campo del Server NFS.
Next, enter the name of the exported directory. If you followed the setup described in Sezione 2.5, «Preparazione per una installazione di rete», you would enter the directory /export/directory/.
Se il server NFS esporta un mirror dell'albero d'installazione di Red Hat Enterprise Linux, inserite la directory contenente l'albero root e d'installazione. Più avanti sarà necessario inserire una chiave d'installazione la quale determinerà le subdirectory dalle quali è possibile eseguire l'installazione. Se fin qui tutto è stato specificato correttamente, sarà possibile visualizzare un messaggio il quale indicherà il corretto svolgimento dell'installazione di Red Hat Enterprise Linux.
Finestra di configurazione di NFS

Figura 4.5. Finestra di configurazione di NFS

Se il server NFS esporta le immagini ISO dei CD-ROM di Red Hat Enterprise Linux, accedete alla directory che contiene le immagini ISO.
Successivamente verrà visualizzata la finestra di dialogo di Benvenuto.