Capitolo 26. Recupero di base del sistema

Quando si verificano degli imprevisti, c'é sempre una via di rimedio, Tuttavia, questi rimedi, richiedono una buona comprensione del sistema. Questo capitolo descrive come effettuare l'avvio in modalitá rescue, modalitá singolo utente, e modalitá di emergenza, dove potete usare la vostra conoscenza per far fronte agli imprevisti del sistema.

26.1. Problemi comuni

A causa dei seguenti problemi potrebbe esser necessario eseguire il processo d''avvio tramite un recovery mode:
  • Siete impossibilitati ad affettuare un avvio normale nel Red Hat Enterprise Linux (runlevel 3 or 5).
  • You are having hardware or software problems, and you want to get a few important files off of your system's hard drive.
  • Avete dimenticato la password di root.

26.1.1. Impossibile effettuare un avvio nel Red Hat Enterprise Linux

Questo problema viene spesso riscontrato quando si procede all'installazione di un altro sistema operativo dopo aver installato Red Hat Enterprise Linux. Alcuni sistemi operativi presumono che non abbiate altri sistemi operativi sul vostro computer, e sovrascrivono il Master Boot Record (MBR) che in origine conteneva GRUB. Se il boot loader viene sovrascritto, non potrete più avviare Red Hat Enterprise Linux, questo può essere ovviato se avete la possibilità di essere in modalità rescue e di riconfigurare il boot loader.
Un altro problema comune si verifica utilizzando un tool di partizionamento per ridimensionare una partizione o per crearne una nuova sfruttando lo spazio libero, e modificando l'ordine delle vostre partizioni. Se cambia il numero della vostra partizione /, il boot loader non è più in grado di trovarla e di montarla. Per risolvere questo problema, avviate la modalità rescue e modificate /boot/grub/grub.conf.
For instructions on how to reinstall the GRUB boot loader from a rescue environment, refer to Sezione 26.2.1, «Re-installazione del boot loader».

26.1.2. Problemi hardware/software

Questa categoria comprende una grande varietà di situazioni. Due esempi possono includere dischi fissi difettosi, e la specificazione di un dispositivo o kernel root invalido nel file di configurazione del boot loader. Se si verifica uno dei suddetti problemi, é probabile che non sarete in grado di effettuare un avvio nel Red Hat Enterprise Linux. Tuttavia, se effettuate un avvio in uno dei modi di recupero indicati, potreste essere in grado di risolvare il problema oppure di riuscire a ottenere le copie dei file desiderati.

26.1.3. Password di root

Cosa potete fare se dimenticate la vostra password root? Per impostare una nuova password eseguite un avvio in modalitá rescue oppure utente singolo e usare il comando passwd per resettare la password di root.