Red Hat Training

A Red Hat training course is available for Red Hat Enterprise Linux

4.6. Come espandere un file system

Il comando gfs2_grow viene usato per espandere un file system GFS2 dopo aver ingrandito il dispositivo sul quale risiede il file system. Con l'esecuzione di un comando gfs2_grow su di un file system GFS2 esistente, verrà utilizzato tutto lo spazio rimasto tra la parte finale del file system, e la parte finale del dispositivo con una nuova estensione del file system GFS2 inizializzata. Una volta completata tale operazione, verrà aggiornato l'indice delle risorse per il file system. Tutti i nodi presenti nel cluster potranno usare lo spazio di storage appena aggiunto.
Il comando gfs2_grow deve essere eseguito su di un file system montato, e su di un unico nodo del cluster. Tutti i nodi restanti noteranno l'avvenuta espansione ed automaticamente inizieranno ad usare il nuovo spazio.

Nota

Una volta creato un file system GFS2 con il comando mkfs.gfs2 non sarà possibile diminuire la dimensione del file system.

Utilizzo

gfs2_grow MountPoint
MountPoint
Specifica il file system GFS2 al quale vengono applicate le azioni.

Commenti

Prima di eseguire il comando gfs2_grow:
  • Eseguite il backup dei dati più importanti sul file system.
  • Determinate il volume da espandere usato dal file system tramite il comando df MountPoint.
  • Espandere il volume del cluster con LVM. Per informazioni sull'amministrazione dei volumi LVM consultate Amministrazione del Logical Volume Manager
Dopo aver eseguito il comando gfs2_grow, eseguite df per controllare che il nuovo spazio sia disponibile nel file system.

Esempi

In questo esempio viene riportata l'espansione del file system presente sulla directory /mygfs2fs.
[root@dash-01 ~]# gfs2_grow /mygfs2fs
FS: Mount Point: /mygfs2fs
FS: Device:      /dev/mapper/gfs2testvg-gfs2testlv
FS: Size:        524288 (0x80000)
FS: RG size:     65533 (0xfffd)
DEV: Size:       655360 (0xa0000)
The file system grew by 512MB.
gfs2_grow complete.

Utilizzo completo

gfs2_grow [Options] {MountPoint | Device} [MountPoint | Device]
MountPoint
Specifica la directory sulla quale è stato montato il file system GFS2.
Device
Specifica il nodo del dispositivo del file system.
Tabella 4.3, «Opzioni specifiche a GFS2 disponibili durante l'espansione di un file system» descrive le opzioni specifiche a GFS2 utilizzabili durante l'espansione di un file system GFS2.

Tabella 4.3. Opzioni specifiche a GFS2 disponibili durante l'espansione di un file system

OpzioneDescrizione
-hHelp. Visualizza un breve messaggio relativo all'utilizzo
-qQuiet. Diminuisce il livello di verbosità
-r MegaBytesSpecifica la dimensione della nuova risorsa del gruppo. La dimensione predefinita è 256MB.
-TTest. Esegue tutti i calcoli, ma non esegue la scrittura dei dati sul disco e non espande il file system.
-VMostra le informazioni sulla versione del comando