Red Hat Training

A Red Hat training course is available for Red Hat Enterprise Linux

A.2. Come visualizzare l'utilizzo ed i limiti del quota con il comando gfs2_quota

I limiti del quota e l'utilizzo corrente possono essere visualizzati per un utente specifico o gruppo tramite il comando gfs2_quota get. I contenuti del quota file possono essere visualizzati usando il comando gfs2_quota list, in tal caso tutti gli ID con un soft limit, hard limit non zero, o un valore sono elencati.

Uso

Visualizzazione dei limiti di quota per un utente
gfs2_quota get -u User -f MountPoint
Visualizzazione dei limiti di quota per un gruppo
gfs2_quota get -g Group -f MountPoint
Visualizzazione dell'intero Quota File
gfs2_quota list -f MountPoint
User
Un user ID per la visualizzazione delle unformazioni relative ad un utente specifico. Esso potrà essere un nome utente del file password o il numero UID.
Group
Un group ID per la visualizzazione delle unformazioni relative ad un gruppo specifico. Esso potrà essere il nome del gruppo o il numero GID.
MountPoint
Specifica il file system GFS2 al quale vengono applicate le azioni.

Output del comando

Le informazioni relative al quota del GFS2 ottenute utilizzando il comando gfs2_quota sono visualizzate nel modo seguente:
user User: limit:LimitSize warn:WarnSize value:Value

group Group: limit:LimitSize warn:WarnSize value:Value
I valori di LimitSize, WarnSize, e Value sono rappresentati per impostazione predefinita in unità di megabyte. L'aggiunta dei flag -k, -s, o -b alla linea di comando modificherà i valori in kilobyte, settori e blocchi del sistema.
User
Un nome utente o ID ai quali vengono associati i dati.
Group
Un nome del gruppo o ID ai quali vengono associati i dati.
LimitSize
L'hard limit impostato per l'utente o il gruppo. Questo valore è zero se non è stato impostato alcun limite.
Value
L'ammontare dello spazio del disco usato dall'utente o gruppo.

Commenti

Quando visualizzate le informazioni sul quota il comando gfs2_quota non risolve gli UID e GID in nomi se l'opzione -n viene aggiunta alla linea del comando.
Lo spazio assegnato ai file nascosti di GFS2 può essere escluso dai valori visualizzati per il root UID e GID aggiungendo l'opzione -d alla linea del comando. Tale impostazione è utile quando si cerca di far corrispondere i numeri del gfs2_quota con i risultati di un comando du.

Esempi

Questo esempio mostra le informazioni relative al quota per tutti gli utenti e gruppi con un limite o che utilizzano qualsiasi spazio sul file system /mygfs2.
# gfs2_quota list -f /mygfs2
Questo esempio mostra le informazioni del quota in settori per il gruppo users sul file system /mygfs2.
# gfs2_quota get -g users -f /mygfs2 -s