10.3. Opzioni di configurazione

10.3.1. Configurazione automatizzata

Le seguenti fasi mostrano come configurare automaticamente il sistema client per una registrazione con Red Hat Satellite.
  1. Prendere nota dell'hostname del Red Hat Satellite o del fully qualified domain name (fqdn).
  2. Aprire una console del terminale e registrarsi come utente root sulla linea di comando.
  3. Scaricare e installare una copia del Certificato CA per Red Hat Satellite:
    yum -y --nogpgcheck install http://[hostname]/pub/katello-ca-consumer-[hostname]-1.0-1.noarch.rpm
    

    Importante

    yum in Red Hat Enterprise Linux 5 non supporta l'installazione tramite HTTP. Se registrate un client Red Hat Enterprise Linux 5 scaricare prima il pacchetto RPM e successivamente eseguire yum sul pacchetto stesso. Per esempio:
    # wget http://[hostname]/pub/katello-ca-consumer-[hostname]-1.0-1.noarch.rpm
    # yum -y --nogpgcheck install katello-ca-consumer-[host]-1.0-1.noarch.rpm
    

    Nota

    katello-ca-consumer-latest.noarch.rpm è un rpm katello-ca-consumer aggiuntivo disponibile senza l'hostname del server. Questo rpm riporterà sempre l'ultimissima versione del pacchetto. Entrambi vengono utilizzati per lo stesso scopo.
Risultato:

Il sistema client dovrebbe ora essere pronto alla registrazione con Red Hat Satellite.

22921%2C+User+Guide-6.008-10-2014+13%3A34%3A52Red+Hat+Satellite+6Docs+User+GuideSegnala un bug