2.2. Installazione di Red Hat Satellite con una immagine ISO

Prerequisiti

Le installazioni ISO necessitano di chiavi GPG di Red Hat importate prima dell'installazione. Eseguire il seguente comando come utente root prima dello script d'installazione:

# rpm --import /etc/pki/rpm-gpg/RPM-GPG-KEY-redhat
La seguente procedura riporta le informazioni utili su come installare Satellite Server su un host attraverso una ISO.
  1. Scaricare l'immagine ISO dal Red Hat Satellite 6 Channel nel Portale clienti di Red Hat.
  2. Come utente root montare l'immagine ISO su una directory:
    # mkdir /media/iso
    # mount -o loop [iso_filename] /media/iso
    
  3. Andare sulla directory /media/iso.
  4. Eseguire lo script dell'installer nella directory montata:
    # ./install_packages
  5. Eseguire i seguenti comandi per la configurazione del firewall e limitare l'uso di elasticsearch per gli utenti di foreman e katello, e rendere queste regole persistenti durante i processi di riavvio:
    # iptables -A OUTPUT -o lo -p tcp -m tcp --dport 9200 -m owner --uid-owner foreman -j ACCEPT \
    && iptables -A OUTPUT -o lo -p tcp -m tcp --dport 9200 -m owner --uid-owner katello -j ACCEPT \
    && iptables -A OUTPUT -o lo -p tcp -m tcp --dport 9200 -j DROP
    # iptables-save > /etc/sysconfig/iptables
    
Risultato:

Satellite Server verrà installato sul sistema host.

Importante

Configurare Satellite Server prima del suo utilizzo. Per maggiori informazioni consultare Sezione 2.3, «Configurazione manuale di Red Hat Satellite» o Sezione 2.4, «Configurazione di Red Hat Satellite con un file di risposta ».
14370%2C+Installation+Guide-6.0-109-10-2014+09%3A06%3A10Red+Hat+Satellite+6Docs+Install+GuideSegnala un bug