Red Hat Training

A Red Hat training course is available for Red Hat Enterprise Linux

4.4. Gestione del sistema

Consultare questa sezione per un sommario sulle modifiche relative ai processi e tool di gestione presenti tra Red Hat Enterprise Linux 6 e Red Hat Enterprise Linux 7.

4.4.1. Sintassi file di configurazione

Con Red Hat Enterprise Linux 6 il comando export veniva usato nei file di configurazione per esportare i valori definiti nei file. Le variabili che non utilizzavano il comando export non venivano esportati, al contrario essi venivano utilizzati solo come valori di configurazione per l'init script corrispondente. Di seguito viene riportato un esempio di file /etc/sysconfig/sshd:
AUTOCREATE_SERVER_KEYS=YES
export SSH_USE_STRONG_RNG=1
export OPENSSL_DISABLE_AES_NI=1
Con Red Hat Enterprise Linux 6, solo i valori SSH_USE_STRONG_RNG e OPENSSL_DISABLE_AES_NI venivano esportati nell'ambiente del demone ssh. La variabile AUTOCREATE_SERVER_KEYS veniva usata per indicare a init script di creare automaticamente le chiavi pubbliche e private del server DSA e RSA.
Con Red Hat Enterprise Linux 7 non è più necessario usare il comando export per i valori da esportare nell'ambiente del servizio configurato. Per questo motivo il seguente esempio di file /etc/sysconfig/sshd esporta tutti e tre i valori nell'ambiente del demone ssh:
AUTOCREATE_SERVER_KEYS=YES
SSH_USE_STRONG_RNG=1
OPENSSL_DISABLE_AES_NI=1