Red Hat Training

A Red Hat training course is available for Red Hat Enterprise Linux

4.2. Installazione

Consultare questa sezione per un sommario sulle modifiche relative ai processi e tool di installazione presenti in Red Hat Enterprise Linux 6 e Red Hat Enterprise Linux 7.

4.2.1. Nuovo Boot Loader

Red Hat Enterprise Linux 7 introduce il boot loader GRUB2, il quale sostituisce il GRUB legacy in Red Hat Enterprise Linux 7.0 e versioni più recenti. GRUB2 supporta un numero maggiore di filesystem e dispositivi a blocchi virtuali rispetto alla versione precedente. Esegue una scansione automatica e la configurazione per i sistemi operativi disponibili. È stata anche migliorata l'interfaccia utente.
Tuttavia GRUB2 è più grande rispetto al suo predecessore. L'installer non esegue alcuna installazione di GRUB2 sulle partizioni, poichè numerosi filesystem non forniscono spazio sufficiente.
L'installer permette agli utenti di saltare l'installazione del boot loader. Gli utenti potranno installare manualmente GRUB2 su una partizione con l'opzione force, così facendo però è possibile danneggiare il filesystem, o usare un boot loader alternativo. Per un elenco di boot loader alternativi consultare la Red Hat Enterprise Linux 7 Installation Guide, disponibile su http://access.redhat.com/site/documentation/Red_Hat_Enterprise_Linux/.
Se siete in possesso di un sistema dual-boot, usare il rilevamento del sistema operativo di GRUB2 per scrivere automaticamente su un file di configurazione in grado di avviare entrambi i sistemi operativi:
# grub2-mkconfig -o /boot/grub2/grub.cfg