Red Hat Training

A Red Hat training course is available for Red Hat Enterprise Linux

Capitolo 13. Gestione delle sottoscrizioni e sistemi

PowerTOP ora rispetta i nomi dei file definiti dall'utente

In precedenza i nomi dei file PowerTOP venivano generati in modo non chiaro e non documentato. Con questo aggiornamento l'implementazione è stata migliorata, ora i nomi dei file generati rispettano i nomi richiesti dall'utente. Ciò viene applicato sia nei riporti HTML che in quelli CSV.

Modificati i comandi yum-config-manager

In precedenza l'esecuzione del comando yum-config-manager --disable disabilitava tutti i repository configurati, al contrario yum-config-manager --enable non ne abilitava alcuno. Questo tipo di comportamento è stato corretto. I comandi --disable e --enable ora hanno bisogno di '\*' all'interno della sintassi; yum-config-manager --enable \* è in grado di abilitare i repository. L'esecuzione del comando senza l'aggiunta di '\*' genererà un messaggio il quale indicherà all'utente di eseguire yum-config-manager --disable \* o yum-config-manager --enable \*, per abilitare o disabilitare i repository.

Nuovo plug-in search-disabled-repos per yum

Il plug-in search-disabled-repos di yum è stato aggiunto ai pacchetti del subscription-manager. Questo plug-in permette agli utenti di completare le operazioni di yum che falliscono a causa della dipendenza del repository sorgente per un repository disabilitato. Se search-disabled-repos è installato nel modo appena descritto, yum visualizza le informazioni per abilitare temporaneamente i repository disabilitati, andando alla ricerca delle dipendenze mancanti. Dopo aver eseguito le modifiche necessarie al file /etc/yum/pluginconf.d/search-disabled-repos.conf, sarà possibile ripristinare l'operazione yum utilizzando i repository disabilitati come se fossero repository abilitati.