Capitolo 7. File Systems

Supporto del filesystem XFS

Il filesystem predefinito per una installazione basata su Anaconda di Red Hat Enterprise Linux 7.0 è XFS, e sostituisce il Fourth Extended Filesystem (ext4) usato per impostazione predefinita in Red Hat Enterprise Linux 6. I filesystem ext4 e Btrfs (B-Tree) possono essere usati come alternative a XFS.
XFS è un file system altamente scalabile ad elevate prestazioni creato originariamente dalla Silicon Graphics, Inc., il quale supporta i file system fino a 16 Exabyte (circa 16 milioni di terabyte), i file fino a 8 Exabyte (circa 8 milioni di terabyte) e le strutture delle directory contenenti decine di milioni di voci. XFS supporta il journaling dei metadati, facilitando così un ripristino più veloce da un crash. Il file system XFS può essere frammentato e ridimensionato anche quando è stato montato e risulta attivo.
Per maggiori informazioni sulle modifiche tra i comandi usati per compiti comuni in ext4 e XFS, consultare la Tabella di riferimento nella Installation Guide.

Supporto libhugetlbfs per IBM System z

La libreria libhugetlbfs è ora supportata sull'architettura IBM System z. Essa permette di usare in modo trasparente pagine molto grandi nei programmi C e C++. I programmi middleware e le applicazioni possono trarre vantaggio dai benefici sulle prestazioni o dalle pagine, senza subire alcuna modifica o ricompilazione.