Red Hat Training

A Red Hat training course is available for Red Hat Enterprise Linux

Capitolo 6. Input/Output

6.1. Funzioni

Red Hat Enterprise Linux 6 introduce un certo numero di miglioramenti nello stack I/O.
  • I Solid state disk (SSD) sono ora riconosciuti automaticamente e le prestazioni dello scheduler I/O sono ottimizzate per trarre vantaggio dal valore I/Os per second (IOPS) elevato di questi dispositivi.
  • È stato aggiunto al kernel il supporto per il Discard per notificare allo storage sottostante la gamma di blocchi non usati. Ciò assiste il SSD durante l'uso degli algoritmi wear-leveling e assiste lo storage che supporta il provisioning del blocco logico (una forma di spazio dell'indirizzo virtuale per lo storage) controllando in modo più dettagliato la quantità di storage in uso.
  • Con l'introduzione di Red Hat Enterprise Linux 6.1 l'implementazione dei barrier per il file system è stata rivista in modo da avere migliori prestazioni.
  • pdflush è stato sostituito dai per-backing-device flusher thread, i quali migliorano sensibilmente la scalabilità del sistema in configurazioni con conteggi LUN molto grandi.