Red Hat Training

A Red Hat training course is available for Red Hat Enterprise Linux

3.4. Tuned e ktune

Tuned è un demone in grado di controllare e acquisire i dati sull'utilizzo dei componenti del sistema, e ottimizza dinamicamente le impostazioni del sistema in base alle informazioni in possesso. Esso reagisce alle modifiche relative all'uso della CPU e della rete e modifica le impostazioni per migliorare le prestazioni in dispositivi attivi o riduce il consumo energetico in quelli inattivi.
ktune, usato insieme a tuned-adm, fornisce un numero di profili di ottimizzazione preconfigurati per il miglioramento delle prestazioni e la riduzione del consumo energetico durante le diverse implementazioni. Creare o modificare nuovi profili per soluzioni nuove adatte all'ambiente desiderato.
I profili inclusi come parte di tuned-adm includono:
default
Il profilo di risparmio energetico predefinito. Questo è il profilo di base e abilita solo i plug-in CPU e del disco. Da notare che questo non è simile alla disabilitazione di tuned-adm dove sia tuned che ktune sono disabilitati.
latency-performance
Un profilo server per l'ottimizzazione delle prestazioni della latenza. Disabilita i maccanismi di risparmio energetico tuned e ktune. La modalità cpuspeed varia in performance. Per ogni dispositivo l'I/O elevator viene modificato in deadline. Per la qualità del servizio di gestione dell'alimentazione, viene registrato il valore 0 di cpu_dma_latency.
throughput-performance
Un profilo server per l'ottimizzazione tipica delle prestazioni di output netto. Questo profilo è consigliato se il sistema non presenta alcuno storage di classe enterprise. Simile a latency-performance ad eccezione:
  • kernel.sched_min_granularity_ns (scheduler minimal preemption granularity) è impostato su 10 millisecondi,
  • kernel.sched_wakeup_granularity_ns (scheduler wake-up granularity) impostato su 15 millisecondi,
  • vm.dirty_ratio (virtual machine dirty ratio) impostato su 40%, e
  • le transparent huge pages sono abilitate.
enterprise-storage
Questo profilo è consigliato per configurazioni del server con dimensioni enterprise con uno storage di classe enterprise, inclusa una protezione della cache del controller con un backup tramite batteria ed una gestione della cache su-disco. Simile al profilo throughput-performance, con una eccezione: i file system sono rimontati con barrier=0.
virtual-guest
Questo profilo è consigliato per configurazioni del server di dimensioni enterprise con uno storage di classe enterprise, inclusa una protezione della cache del controller con un backup tramite batteria ed una gestione della cache su-disco. Simile al profilo throughput-performance, ad eccezione:
  • readahead valore impostato su 4x, e
  • file system non root/boot rimontati con barrier=0.
virtual-host
In base al profilo enterprise-storage, virtual-host diminuisce anche la tendenza allo swap della memoria virtuale e abilita un writeback più aggressivo di pagine non ancora salvate. Questo profilo è disponibile in Red Hat Enterprise Linux 6.3 e versioni più recenti, ed è il profilo consigliato per gli host di virtualizzazione, incluso gli host di KVM e Red Hat Enterprise Virtualization.
Consultare Red Hat Enterprise Linux 6 Power Management Guide disponibile su http://access.redhat.com/site/documentation/Red_Hat_Enterprise_Linux/, per maggiori informazioni su tuned e ktune.