Red Hat Training

A Red Hat training course is available for Red Hat Enterprise Linux

9.4. Modifiche del driver

Questa sezione descrive le modifiche relative al driver in Red Hat Enterprise Linux 6. Da notare che tutti i driver sono ora caricati su initramfs per impostazione predefinita.
Driver abbandonati

  • aic7xxx_old
  • atp870u
  • cpqarray
  • DAC960
  • dc395x
  • gdth
  • hfs
  • hfsplus
  • megaraid
  • net/tokenring/
  • paride
  • qla1280
  • sound/core/oss
  • sound/drivers/opl3/*
  • sound/pci/nm256

Driver deprecati

  • aacraid
  • aic7xxx
  • i2o
  • ips
  • megaraid_mbox
  • mptlan
  • mptfc
  • sym53c8xx

Componenti del kernel sostituiti

  • NBD - Network Block Device sostituito da iSCSI in Red Hat Enterprise Linux 6.
  • HFS - Con Red Hat Enterprise Linux 6 il supporto per il file system Apple è stato abbandonato.
  • Tux - Con Red Hat Enterprise Linux 6 l'acceleratore Web Server è stato abbandonato.
  • Kernel x86 Non-PAE - Le versioni precedenti di Red Hat Enterprise Linux contenevano kernel multipli per l'architettura i686: un kernel con e senza PAE. Tutti i computer venduti in questi ultimi anni presentano funzioni PAE. Quindi con Red Hat Enterprise Linux 6 sarà disponibile un solo kernel con funzioni PAE.
  • Lo scheduler Anticipatory I/O è stato deprecato e non è presente in Red Hat Enterprise Linux 6. Esso è stato sotituito dallo scheduler CFQ (Completely Fair Queueing) I/O, il quale è stato lo scheduler I/O predefinito nel kernel di Linux dal 2006. È consigliato agli utenti che utilizzano lo scheduler Anticipatory I/O di eseguire un test dei carichi di lavoro usando CFQ ed i file bug, per qualsiasi problema relativo alla prestazione. Anche se l'obiettivo è quello di avere CFQ alla pari con lo scheduler Anticipatory I/O con tutti i carichi di lavori testati, Red Hat non è in grado di garantire l'assenza di eventuali problemi.