Red Hat Training

A Red Hat training course is available for Red Hat Enterprise Linux

2.2.4. Sottoscrizioni ai prodotti ed aggiornamenti del contenuto

Red Hat Enterprise Linux 6 introduce un servizio aggiornato e più flessibile per il consegna del contenuto e la gestione della sottoscrizione. Questa sezione descrive i cambiamenti relativi al servizio del contenuto.
  • L'ambiente di Red Hat Network è stato aggiornato ed è passato dalle sottoscrizioni basate sul canale a quelle basate sul prodotto-e-quantità. Il nuovo RHN basato sul certificato possiede nuovi tool del client per la gestione delle sottoscrizioni e dei sistemi e funziona con il nuovo Subscription and Content Delivery Network (CDN).
    Il RHN tradizionale basato sul canale è ancora disponibile come RHN Classic.
    I due servizi di sottoscrizione sono disponibili sulla stessa piattaforma con tecnologie parallele, per questo motivo tutte le sottoscrizioni possono essere registrate e gestite in entrambi i modi.
    Gli ambienti che utilizzano un server proxy o satellite continueranno ad usare il sistema di sottoscrizione tradizionale basato sul canale e registreranno i sistemi con il RHN Classic.
  • Una nuova opzione del server del contenuto, Red Hat Network Classic, è stata aggiunta al wizard di firstboot. Tale opzione usa il RHN basato sul canale e non il CDN o RHN aggiornato. L'opzione predefinita di Red Hat Network utilizza la nuova piattaforma di gestione Red Hat Network basata sul certificato.
  • RHN basato sul certificato ed il RHN Classic sono interoperabili; se un sistema è registrato utilizzando un servizio, l'altro servizio eseguirà il suo riconoscimento e non emetterà alcun avviso. Tuttavia i suddetti servizi non opereranno contemporaneamente. Un sistema può essere registrato solo con un servizio di sottoscrizione e non con entrambi.
    Attualmente non è disponibile alcun percorso di migrazione diretto da un sistema usando il RHN Classic per il nuovo Red Hat Network basato sul certificato. Per spostare un sistema da un servizio ad un altro sono disponibili due opzioni:
    • Aggiornare il sistema al Red Hat Enterprise Linux 6.1 o versione precedenti usando una ISO d'avvio al posto di yum.
    • Rimuovere manualmente il sistema da RHN Classic e cancellare qualsiasi informazione relativa all'host, successivamente registrare il sistema al Red Hat Network basato sul certificato usando i tool del Red Hat Subscription Manager.
  • Con Red Hat Enterprise Linux 6.1 è disponibile un nuovo set di tool del client, il CLI e la GUI del Red Hat Subscription Manager, per la gestione delle sottoscrizioni attraverso il RHN basato sul certificato. I tool rhn_* esistenti sono ancora disponibili per la gestione dei sistemi amministrati attraverso il RHN Classic.