Red Hat Training

A Red Hat training course is available for Red Hat Enterprise Linux

4.7. Sincronizzazione dei file di configurazione

Dopo aver configurato il router LVS primario è necessario copiare diversi file di configurazione sul router LVS di backup prima di avviare il Load Balancer Add-On.
Questi file includono:
  • /etc/sysconfig/ha/lvs.cf — i file di configurazione per i router LVS.
  • /etc/sysctl — il file di configurazione che, oltre ad altre funzioni, abilita l'inoltro dei pacchetti nel kernel.
  • /etc/sysconfig/iptables — Se state utilizzando i firewall mark dovreste sincronizzare uno di questi file in base al filtro del pacchetto di rete usato.

Importante

I file /etc/sysctl.conf e /etc/sysconfig/iptables non vengono modificati quando si configura Load Balancer Add-On con Piranha Configuration Tool.

4.7.1. Sincronizzazione di lvs.cf

Ogni qualvolta il file di configurazione LVS, /etc/sysconfig/ha/lvs.cf, viene aggiornato o creato, sarà necessario copiarlo sul nodo del router LVS di backup.

Avvertimento

Sia il nodo del router LVS attivo che quello passivo devono avere file lvs.cf identici. Se i file di configurazione LVS dei nodi del router LVS non corrispondono, il processo di failover non si potrà verificare.
Il modo migliore per fare questo è di utilizzare il comando scp .

Importante

Per usare scp è necessario eseguire sshd nel router di backup. Consultare Sezione 2.1, «Configurazione dei servizi sul router LVS» per informazioni su come configurare correttamente i servizi necessari sui router LVS.
Emettere il seguente comando come utente root dal router LVS primario per sincronizzare i file lvs.cf tra i nodi del router:
scp /etc/sysconfig/ha/lvs.cf n.n.n.n:/etc/sysconfig/ha/lvs.cf
Nel comando sostituite n.n.n.n con l'indirizzo IP del real server del router LVS di backup.