Red Hat Training

A Red Hat training course is available for Red Hat Enterprise Linux

4.8. Avvio di Load Balancer Add-On

Per avviare il Load Balancer Add-On è consigliato avere due terminali root aperti simultaneamente, oppure due sessioni ssh root per il router LVS primario.
In un terminale controllate i messaggi di log del kernel con il comando:
tail -f /var/log/messages
Successivamente avviate Load Balancer Add-On digitando il seguente comando all'interno dell'altro terminale:
/sbin/service pulse start
Seguite l'avvio del servizio pulse nel terminale con i messaggi di log del kernel. Quando visualizzerete il seguente output, il demone di pulse sarà stato avviato correttamente:
gratuitous lvs arps finished
Per non controllare più /var/log/messages, digitare Ctrl+c.
Da qui in avanti il router LVS primario è anche il router LVS attivo. A questo punto anche se sarà possibile effettuare richieste al Load Balancer Add-On, è consigliato avviare il router LVS di backup prima d'innescare il Load Balancer Add-On. Per fare questo ripetete il processo sopra descritto sul nodo del router LVS di backup.
Dopo aver completato la fase finale, Load Balancer Add-On sarà in esecuzione.