31.3. Installazione tramite VNC

Ora che è stata installata una applicazione VNC viewer e che è stato selezionato il modo VNC da usare in anaconda, si è pronti per iniziare l'installazione.

31.3.1. Esempi di installazione

Il modo più semplice per eseguire una istallazione usando VNC è di connettere un altro computer direttamente alla porta di rete sul sistema target. Il portatile su un datacenter crash cart normalmente riscontra questa regola. Se si sta eseguendo l'installazione in questo modo, assicurarsi di seguire questi passaggi:
  1. Connettere il portatile o l'altra workstation al sistema target usando un cavo incrociato. Se si stanno usando dei cavi normali, assicurarsi di connettere i due sistemi utilizzando un piccolo hub o switch. Le interfacce Ethernet più recenti rileveranno automaticamente se hanno bisogno di un cavo incrociato oppure no, quindi potrebbe essere possibile connettere i due sistemi direttamente usando un cavo normale.
  2. Configurare il sistema VNC viewer per usare un indirizzo RFC 1918 senza gateway. Questa connessione di rete privata verrà usata solo allo scopo dell'installazione. Configurare il sistema VNC viewer per essere 192.168.100.1/24. Se questo indirizzo è usato, usarne qualcun'altro nello spazio degli indirizzi RFC 1918 disponibili.
  3. Iniziare l'installazione sul sistema target.
    1. Avvio del DVD di installazione.
      Se avviate il DVD di installazione assicuratevi che vnc sia passato come parametro d'avvio. Per aggiungere il parametro vnc sarà necessaria una console collegata al sistema di destinazione che vi permetta di interagire con il processo d'avvio. Inserire quanto di seguito riportato sul prompt:
      boot: linux vnc
    2. Avvio tramite rete.
      Se il sistema target è configurato con un indirizzo IP statico, aggiungere il comando vnc al file di kickstart. Se il sistema target utilizza DHCP, aggiungere vncconnect=HOST fra gli argomenti di avvio per il sistema target. HOST rappresenta l'indirizzo IP o l'hostname DNS del sistema VNC viewer. Inserire quanto segue nel prompt:
      boot: linux vncconnect=HOST
  4. Quando viene richiesta la configurazione di rete sul sistema target, assegnare un indirizzo RFC 1918 disponibile nella stessa rete usata per il sistema VNC viewer. Per esempio, 192.168.100.2/24.

    Nota

    Questo indirizzo IP viene usato solo durante l'installazione. Sarà possibile configurare successivamente le impostazioni finali di rete durante il processo di installazione, se necessario..
  5. Una volta che il programma di installazione indica che sta avviando anaconda, verrà richiesto di connettersi al sistema tramite VNC viewer. Connettere il viewer e seguire le istruzioni per l'installazione grafica che si trovano nella documentazione del prodotto.