29.2. Modificare la configurazione di GRUB

Il boot loader GRUB usa il file di configurazione /boot/grub/grub.conf. Per configurare GRUB per un avvio dai nuovi file, aggiungere una istanza d'avvio su /boot/grub/grub.conf che vi fa riferimento.
Una istanza d'avvio minima potrebbe somigliare a quanto segue:
title Installation
        root (hd0,0)
        kernel /vmlinuz-install
        initrd /initrd.img-install
Sarà possibile aggiungere alcune opzioni alla fine della linea del kernel dell'istanza d'avvio. Queste opzioni impostano opzioni preliminari in Anaconda che l'utente normalmente imposta interattivamente. Per un elenco delle opzioni di avvio disponibili consultare Capitolo 28, Opzioni d'avvio.
Le seguenti opzioni sono generalmente utili per installazioni senza supporti:
  • ip=
  • repo=
  • lang=
  • keymap=
  • ksdevice= (se l'installazione richiede un'altra interfaccia oltre eth0)
  • vnc e vncpassword= per una installazione remota
Una volta terminato cambiare l'opzione default in /boot/grub/grub.conf in modo da fare riferimento alla nuova istanza precedentemente aggiunta:
default 0