16.3. Una nota sulle console virtuali di Linux

Queste informazioni sono applicabili solo agli utenti di sistemi System p non partizionati che utilizzano una scheda video come console. Gli utenti di sistemi System p partizionati possono consultare la Sezione 16.4, «Utilizzo di HMC vterm».
Il programma di installazione di Red Hat Enterprise Linux fornisce diverse finestre di dialogo durante il processo di installazione. Sono presenti vari tipi di messaggi diagnostici come la possibilità di accedere ai comandi da un prompt della shell. Il programma di installazione visualizza questi messaggi su cinque console virtuali ed è possibile passare da una schermata all'altra tramite una semplice combinazione di tasti.
Una console virtuale è un prompt della shell in un ambiente grafico, accessibile dalla macchina fisica, non in modo remoto. Si può accedere simultaneamente a console virtuali multiple.
Queste console virtuali possono essere utili se si verificano alcuni problemi durante l'installazione di Red Hat Enterprise Linux. I messaggi visualizzati sulle console del sistema o durante l'installazione, possono aiutarvi ad individuare il problema in questione. Consultate la Tabella 16.1, «Console, combinazioni di tasti e tipo di messaggio» per un elenco delle console virtuali, della combinazione di tasti usati per visualizzarle e loro contenuti.
Generalmente, non è necessario lasciare la console di default (console virtuale #6) per installazioni grafiche, a meno che non si stia cercando di individuare eventuali problemi riguardanti l'installazione.

Tabella 16.1. Console, combinazioni di tasti e tipo di messaggio

console combinazioni tasti contenuti
1 ctrl+alt+f1 messaggio di installazione
2 ctrl+alt+f2 prompt della shell
3 ctrl+alt+f3 log di installazione (messaggi dal programma di installazione)
4 ctrl+alt+f4 messaggi relativi al sistema
5 ctrl+alt+f5 altri messaggi
6 ctrl+alt+f6 display grafico di x