13.2. Preparazione per un aggiornamento del driver durante l'installazione

Se è disponibile un aggiornamento driver per il vostro hardware, Red Hat o terze parti fidati come ad esempio il rivenditore hardware, lo forniranno sotto forma di file immagine con formato ISO. Alcuni metodi per l'aggiornamento del driver richiedono la disponibilità del file immagine per il programma d'installazione, altri invece richiedono l'utilizzo del file immagine per la creazione di un disco di aggiornamento ed un altro invece necessita di una preparazione di un aggiornamento della RAM disk iniziale:
Metodi che utilizzano il file immagine
  • Disco fisso locale
  • Unità USB flash
Metodi che utilizzano il dischetto di aggiornamento driver creato da un file immagine
  • CD
  • DVD
Metodi che utilizzano un aggiornamento della RAM disk iniziale
  • PXE
Scegliere un metodo attraverso il quale eseguire l'aggiornamento del driver e consultare la Sezione 13.2.1, «Preparazione all'utilizzo di un file immagine per l'aggiornamento del driver», Sezione 13.2.2, «Preparazione di un driver disc» o Sezione 13.2.3, «Preparazione ad un aggiornamento della RAM disk iniziale». È possibile usare un dispositivo di storage USB sia per fornire un file immagine sia come dischetto di aggiornamento per il driver.

13.2.1. Preparazione all'utilizzo di un file immagine per l'aggiornamento del driver

13.2.1.1. Preparazione all'utilizzo di un file immagine sullo storage locale

Per creare un file immagine ISO disponibile sullo storage locale come ad esempio il disco fisso o l'unità USB flash, copiare semplicemente il file sul dispositivo di storage. Sarà possibile rinominare il file se necessario, ma non sarà possibile modificare l'estensione del nome del file il quale dovrà restare .iso. Nel seguente esempio il file viene chiamato dd.iso:
Contenuto di un USB flash drive contenente un file immagine per l'aggiornamento driver

Figura 13.1. Contenuto di un USB flash drive contenente un file immagine per l'aggiornamento driver

Se utilizzate questo metodo il dispositivo di storage conterrà solo un file singolo. Ciò differisce dai driver disc per il formato come ad esempio CD e DVD, i quali possono contenere numerosi file. Il file immagine ISO contiene tutti i file normalmente presenti su di un driver disc.
Se modificate l'etichetta del file system del dispositivo in OEMDRV, il programma di installazione eseguirà un esame automatico e andrà alla ricerca di aggiornamenti driver caricandoli in caso di un loro rilevamento. Questo comportamento viene controllato dall'opzione d'avvio dlabel=on abilitata per impostazione predefinita. Consultare la Sezione 13.3.1, «Lasciare che il programma di installazione trovi automaticamente un disco di aggiornamento del driver».