17.3.2. Salvataggio dei messaggi di traceback

Se durante il processo di installazione grafico anaconda incontra un errore sarà possibile visualizzare una casella di dialogo relativa all'arresto inaspettato:
Casella di dialogo per il riporto di un crash

Figura 17.1. Casella di dialogo per il riporto di un crash

Dettagli
mostra i dettagli dell'errore:
Dettagli del crash

Figura 17.2. Dettagli del crash

Salva
Salva i dettagli dell'errore localmente o in modo remoto:
Esci
esce dal processo di installazione.
Se avete selezionato Salva dalla casella di dialogo principale sarà possibile selezionare le seguenti opzioni:
Selezionare il reporter

Figura 17.3. Selezionare il reporter

Logger
salva le informazioni dell'errore come file di log sull'unità del disco fisso locale, in una posizione specificata.
Red Hat Customer Support
invia il crash report al Customer Support per assistenza.
Caricatore del report
carica una versione compressa di un crash report su Bugzilla o un URL desiderato.
Prima di inviare il report selezionare Preferenze per specificare una destinazione o fornire le informazioni per l'autenticazione. Selezionare il metodo per il riporto da configurare e successivamente Configura evento.
Configurazione preferenze del reporter

Figura 17.4. Configurazione preferenze del reporter

Logger
Specificare un percorso ed un nome per il file di log. Selezionare Aggiungi se state aggiungendo ad un file di log esistente.
Specificare il percorso locale per il file di log

Figura 17.5. Specificare il percorso locale per il file di log

Red Hat Customer Support
Inserire il nome utente e la password di Red Hat Network in modo che il report raggiunga il Customer Support e sia collegato con il vostro account. L'URL sarà già presente e l'opzione Verifica SSL preselezionata per impostazione predefinita.
Inserire le informazioni relative all'autenticazione di Red Hat Network

Figura 17.6. Inserire le informazioni relative all'autenticazione di Red Hat Network

Caricatore del report
Specificare un URL per il caricamento di una versione compressa di un crash report.
Inserire un URL per il caricamento di un crash report

Figura 17.7. Inserire un URL per il caricamento di un crash report

Bugzilla
Inserire il nome utente e la password di Bugzilla per inviare un Bug con il sistema di tracciamento delle bug di Red Hat usando il crash report. L'URL è già presente e l'opzione Verifica SSL preselezionata per impostazione predefinita.
Inserire le informazioni di autenticazione di Bugzilla

Figura 17.8. Inserire le informazioni di autenticazione di Bugzilla

Una volta inserite le preferenze selezionare OK per ritornare alla schermata di selezione del report. Selezionare come eseguire la notifica del problema e successivamente Avanti.
Confermare i dati del report

Figura 17.9. Confermare i dati del report

È ora possibile personalizzare il report selezionando o deselezionando il tipo di problematiche da includere. Una volta terminato selezionare Applica.
Report in corso

Figura 17.10. Report in corso

Questa schermata mostra il risultato del report incluso qualsiasi errore durante l'invio o l'archiviazione del log. Selezionare Avanti per procedere.
Report eseguito

Figura 17.11. Report eseguito

Il processo di notifica è stato completato. Selezionare Avanti per ritornare alla schermata di selezione del report. Ora è possibile eseguire un altro report o selezionare Chiudi per uscire dalla utility e successivamente Esci per chiudere il processo di installazione.

Importante

Queste informazioni non interessano gli utenti di sistemi headless IBM System p.