33.10. Script di pre-installazione

Script di pre-installazione

Figura 33.13. Script di pre-installazione

I comandi da eseguire sul sistema possono essere aggiunti immediatamente dopo la lettura del file kickstart e prima che inizi l'installazione. Se è stata configurata la rete nel file kickstart, la rete viene attivata prima dell'elaborazione di questa sezione. Se si desidera includere uno script di pre-installazione digitarlo nel campo di testo.

Importante

La versione di anaconda nelle release precedenti di Red Hat Enterprise Linux includeva una versione di busybox che forniva i comandi della shell in ambienti pre e post installazione. La versione di anaconda in Red Hat Enterprise Linux 6 non include più busybox, ed utilizza invece i comandi bash di GNU.
Consultare Appendice G, Alternative ai comandi busybox per maggiori informazioni.
Per specificare un linguaggio di programmazione da utilizzare per eseguire lo script, selezionare l'opzione Usa un interprete ed inserire l'interprete nella casella corrispondente. Per esempio /usr/bin/python2.6 può essere specificato per uno script Python. Questa opzione corrisponde all'utilizzo di %pre --interpreter /usr/bin/python2.6 nel file di kickstart.
In un ambiente pre-installazione sono disponibili solo i comandi più comunemente usati:
arping, awk, basename, bash, bunzip2, bzcat, cat, chattr, chgrp, chmod, chown, chroot, chvt, clear, cp, cpio, cut, date, dd, df, dirname, dmesg, du, e2fsck, e2label, echo, egrep, eject, env, expr, false, fdisk, fgrep, find, fsck, fsck.ext2, fsck.ext3, ftp, grep, gunzip, gzip, hdparm, head, hostname, hwclock, ifconfig, insmod, ip, ipcalc, kill, killall, less, ln, load_policy, login, losetup, ls, lsattr, lsmod, lvm, md5sum, mkdir, mke2fs, mkfs.ext2, mkfs.ext3, mknod, mkswap, mktemp, modprobe, more, mount, mt, mv, nslookup, openvt, pidof, ping, ps, pwd, readlink, rm, rmdir, rmmod, route, rpm, sed, sh, sha1sum, sleep, sort, swapoff, swapon, sync, tail, tar, tee, telnet, top, touch, true, tune2fs, umount, uniq, vconfig, vi, wc, wget, xargs, zcat.

Importante

Non includere il comando %pre. È stato aggiunto precedentemente.

Nota

Lo script di pre-installazione viene eseguito dopo aver montato il supporto sorgente e dopo aver caricato la fase 2 del boot loader. Per questa ragione non è possibile modificare il media sorgente nello script di pre-installazione.