F.5. Arresto del sistema

Per arrestare Red Hat Enterprise Linux l'utente root può emettere il comando /sbin/shutdown. La pagina man di shutdown presenta un elenco completo di opzioni ma le due più comunemente usate sono:
/sbin/shutdown -h now
e
/sbin/shutdown -r now
Dopo aver eseguito l'arresto, l'opzione -h arresta la macchina e l'opzione -r la riavvia.
Gli utenti della console PAM possono usare i comandi reboot e halt per arrestare il sistema se si trovano dal runlevel 1 fino al runlevel 5. Per maggiori informazioni sugli utenti di console PAM, consultare la Red Hat Enterprise Linux Deployment Guide.
Se il computer non si spegne da solo, fare attenzione a non spegnerlo fino a quando non appare un messaggio indicando che il sistema è stato arrestato.
Se non si attende la comparsa del messaggio, ne consegue che non tutte le partizioni del disco fisso vengono smontate, risultando in una corruzione del sistema.