2. Informazioni specifiche sull'architettura

Questo manuale è stato suddiviso in diverse sezioni:
Parte I, «x86, AMD64, Intel 64 e Itanium — Installazione ed avvio», Parte II, «Architettura IBM POWER - Installazione ed avvio», e Parte III, «Architettura IBM System z - Installazione ed avvio» sono specifiche alle architetture e contengono le istruzioni su come installare Red Hat Enterprise Linux 6 con un riferimento specifico ai sistemi Intel e AMD a 32- e 64-bit, sistemi basati su IBM POWER e sistemi con architetture IBM System z.
Parte IV, «Opzioni avanzate di installazione» affronta i metodi più avanzati d'installazione di Red Hat Enterprise Linux, incluso: le opzioni d'avvio, l'installazione senza alcun dispositivo, installazione attraverso VNC e l'utilizzo di kickstart per l'automatizzazione del processo d'installazione.
Parte V, «Dopo l'installazione» presenta un numero di compiti comuni, la finalizzazione dell'installazione insieme ad alcuni compiti relativi che possono essere richiesti in fasi successive. Tali processi possono includere l'utilizzo di un disco d'installazione di Red Hat Enterprise Linux per ripristinare un sistema danneggiato, eseguire l'aggiornamento ad una nuova versione di Red Hat Enterprise Linux, o la sua rimozione dal computer.
Parte VI, «Appendici tecniche» non sono contenute le procedure ma fornisce un supporto tecnico che può essere utile a capire le opzioni offerte da Red Hat Enterprise Linux in vari punti del processo d'installazione.