26.6. Parametri per le installazioni kickstart

È possibile definire i seguenti parametri in un file di parametro ma gli stessi non funzioneranno in un file di configurazione CMS.
ks=URL
Si riferisce ad un file kickstart il quale risiede generalmente sulla rete per le installazioni Linux su System z. Sostituire URL con il percorso completo incluso il nome del file del file kickstart. Questo parametro attiva una installazione automatizzata con kickstart. Consultare la Sezione 28.4, «Automatizzare l'installazione con Kickstart» e Sezione 32.10, «Avvio di una installazione kickstart» per maggiori informazioni.
RUNKS=value
Dove value risulta essere 1 se desiderate eseguire il loader automaticamente sulla console di Linux senza eseguire il login attraverso la rete con SSH. Per usare RUNKS=1 sarà necessario il supporto della modalità a schermo completo o usare l'opzione cmdline. L'uso della suddetta opzione è applicata al terminale 3270 con z/VM o per la console dei messaggi del sistema operativo per LPAR. È consigliato RUNKS=1 per le installazioni automatiche con kickstart. Impostando RUNKS=1, linuxrc continuerà automaticmente anche in presenza di errori del parametro, senza interrompere le installazioni automatiche ne supervisione da parte dell'utente.
Non usate il parametro oppure specificare RUNKS=0.
cmdline
Specificando cmdline, l'output dei terminali a riga di comando (come ad esempio 3270 con z/VM o i messaggi del sistema operativo per LPAR) saranno leggibili poichè l'installer disabilita le sequenze di escape del terminale applicabili solo alle console di tipo UNIX. Ciò richiede una installazione con un file kickstart in grado di rispondere a tutte le domande poichè l'installer non supporta un input interattivo dell'utente in modalità cmdline.
Assicurarsi che il file di kickstart contenga tutti i parametri necessari prima di usare le opzioni RUNKS o cmdline. Consultare il Capitolo 32, Installazioni kickstart per informazioni.