C.4.7. Aggiungere una voce su /etc/fstab

Aggiungere una voce a /etc/fstab. Ciò è necessario solo se si desidera stabilire una associazione persistente fra il dispositivo e un punto di montaggio. Usare il dispositivo decriptato /dev/mapper/<name> nel file/etc/fstab.
In molti casi è preferibile elencare i dispositivi in /etc/fstab per UUID o per etichetta del filesystem. Lo scopo principale è quello di fornire un identificatore costante nel caso in cui il nome del dispositivo (es: /dev/sda4) dovesse cambiare. I nomi dei dispositivi LUKS nella forma /dev/mapper/luks-<luks_uuid> sono basati solo sull'UUID LUKS e pertanto saranno costanti. Ciò li rende adeguati per l'utilizzo in /etc/fstab.

Nota

Per dettagli sul formato del file /etc/fstab, consultare la pagina di man fstab(5).