Appendice H. Altra documentazione tecnica

Per maggiori informazioni su anaconda, il programma di installazione di Red Hat Enterprise Linux, visitare la pagina Web del progetto: http://www.fedoraproject.org/wiki/Anaconda.
Sia anaconda che Red Hat Enterprise Linux usano un gruppo comune di componenti software. Per informazioni dettagliate sulle tecnologie chiave, fare riferimento ai siti web elencati di seguito:
Boot loader
Red Hat Enterprise Linux utilizza il boot loader GRUB. Consultare http://www.gnu.org/software/grub/ per ulteriori informazioni.
Partizionamento del disco
Red Hat Enterprise Linux utilizza parted per partizionare i dischi. Fare riferimento a http://www.gnu.org/software/parted/ per ulteriori informazioni.
Gestione dello storage
Logical Volume Management (LVM) fornisce agli amministratori un insieme di strumenti per gestire i dispositivi di storage. Per impostazione predefinita, il processo di installazione di Red Hat Enterprise Linux formatta le unità come volumi LVM. Consultare http://www.tldp.org/HOWTO/LVM-HOWTO/ per ulteriori informazioni.
Supporto audio
Il kernel di Linux usato da Red Hat Enterprise Linux incorpora il server audio PulseAudio. Per maggiori informazioni su PulseAudio consultare la documentazione del progetto: http://www.pulseaudio.org/wiki/Documentation.
Sistema grafico
Sia il sistema di installazione che Red Hat Enterprise Linux utilizzano la suite Xorg per fornire capacità grafiche. I componenti di Xorg gestiscono il display, la tastiera ed il mouse degli ambienti desktop con cui gli utenti interagiscono. Consultare http://www.x.org/ per ulteriori informazioni.
Display remoti
Red Hat Enterprise Linux e anaconda includono VNC (Virtual Network Computing) per abilitare l'accesso remoto ai display grafici. Per maggiori informazioni su VNC fare riferimento alla documentazione sul sito web di RealVNC: http://www.realvnc.com/support/documentation.html.
Interfaccia a linea di comando
Per impostazione predefinita Red Hat Enterprise Linux usa la shell bash di GNU per fornire un'interfaccia a linea di comando. Le Core Utilities di GNU completano l'ambiente della linea di comando. Fare riferimento a http://www.gnu.org/software/bash/bash.html per maggiori informazioni su bash. Per approfondire la propria conoscenza delle Core Utilities di GNU, fare riferimento a http://www.gnu.org/software/coreutils/.
Accesso remoto al sistema
Red Hat Enterprise Linux incorpora la suite OpenSSH per fornire un accesso remoto al sistema. Il servizio SSH abilita un certo numero di funzioni ad esempio un accesso alla linea di comando da altri sistemi, una esecuzione remota del comando ed un trasferimento del file di rete. Durante il processo di installazione anaconda può utilizzare la funzione scp di OpenSSH per trasferire i riporti sul crash sui sistemi remoti: Consultare il sito web di OpenSSH per maggiori informazioni: http://www.openssh.com/.
Controllo degli accessi
SELinux fornisce le risorse del Mandatory Access Control (MAC) in aggiunta alle funzioni di sicurezza standard di Linux. Consultare le pagine del progetto di SELinux per ulteriori informazioni: http://www.nsa.gov/research/selinux/index.shtml.
Firewall
Il kernel di Linux usato da Red Hat Enterprise Linux incorpora il framework netfilter per fornire le funzioni di firewall . Il sito web del progetto Netfilter fornisce la documentazione sia per netfilter che per le funzioni di amministrazione iptables: http://netfilter.org/documentation/index.html.
Installazione del software
Red Hat Enterprise Linux utilizza yum per gestire i pacchetti RPM che costituiscono il sistema. Consultare http://yum.baseurl.org/ per ulteriori informazioni.
Virtualizzazione
La virtualizzazione fornisce la possibilità di eseguire molteplici sistemi operativi sullo stesso computer contemporaneamente. Red Hat Enterprise Linux include anche gli strumenti per installare e gestire sistemi secondari su un sistema host di Red Hat Enterprise Linux. È possibile selezionare il supporto alla virtualizzazione durante il processo di installazione o in un qualunque momento successivo. Consultare la Red Hat Enterprise Linux Virtualization Guide disponibile su https://access.redhat.com/knowledge/docs/Red_Hat_Enterprise_Linux/ per ulteriori informazioni.