Red Hat Training

A Red Hat training course is available for Red Hat Enterprise Linux

Capitolo 5. Amministrazione e troubleshooting di DM-Multipath

Questo capitolo fornisce le informazioni su come amministrare il DM-Multipath su di un sistema in esecuzione. Esso include alcune sezioni sui seguenti argomenti:
  • Ridimensionamento di un dispositivo online multipath
  • Spostare il dispositivo root da un dispositivo a percorso singolo su un dispositivo multipath
  • Spostare un dispositivo di swap da un dispositivo a percorso singolo su un dispositivo multipath
  • Il demone multipath
  • Problematiche con un numero molto grande di LUN
  • Problematiche con queue_if_no_path
  • output del comando multipath
  • Interrogazioni multipath con il comando multipath
  • opzioni del comando multipath
  • Interrogazioni multipath con il comando dmsetup
  • Troubleshooting con la console interattiva multipathd

5.1. Ridimensionamento di un dispositivo multipath online

Per modificare la dimensione di un dispositivo multipath online usare la seguente procedura.
  1. Ridimensionare il dispositivo fisico.
  2. Utilizzare il seguente comando per trovare i percorsi per il LUN:
    # multipath -l
  3. Ridimensionare i percorsi. Per i dispositivi SCSI l'inserimento di 1 sul file rescan per il dispositivo causa una nuova scansione da parte del driver SCSI come nel seguente comando:
    # echo 1 > /sys/block/device_name/device/rescan 
  4. Ridimensionare il dispositivo di multipath eseguendo il comando multipathd resize:
    # multipathd -k'resize map mpatha'
  5. Ridimensionare il filesystem (assumendo che non si utilizzino partizioni LVM o DOS):
    # resize2fs /dev/mapper/mpatha