9.13. La registrazione del Debug per il Distributed Lock Manager (DLM) deve essere abilitata

Se necessario è possibile abilitare due opzioni di debug per il Distributed Lock Manager (DLM): DLM kernel debugging e POSIX lock debugging.
Per abilitare il DLM debugging, modificare il file /etc/cluster/cluster.conf in modo da poter aggiungere le opzioni al tag dlm. L'opzione log_debug abilita i messaggi per il DLM kernel debugging mentre l'opzione plock_debug abilita i messaggi per il POSIX lock debugging.
Il seguente esempio mostra una sezione di un file \n/etc/cluster/cluster.conf con il tag dlm il quale abilita entrambe le opzioni di debug DLM:

<cluster config_version="42" name="cluster1">
  ...
  <dlm log_debug="1" plock_debug="1"/>
  ...
</cluster>

Dopo la modifica di /etc/cluster/cluster.conf eseguire il comando cman_tool version -r per propagare la configurazione al resto dei nodi del cluster.