Red Hat Training

A Red Hat training course is available for Red Hat Enterprise Linux

3.5.4. Configurazione Protocollo ring ridondante

Con Red Hat Enterprise Linux 6.4, Red Hat High Availability Add-On rende disponibile il supporto per la configurazione del protocollo ring ridondante. Durante l'uso del suddetto protocollo è consigliato considerare un certo numero di fattori come riportato in Sezione 7.6, «Configurazione Protocollo ring ridondante».
Selezionando Ring ridondante potrete visualizzare la pagina Configurazione protocollo ring ridondante. Questa pagina mostra tutti i nodi attualmente configurati per il cluster. Se configurate un sistema per poter usare il protocollo ring ridondante, specificate il Nome alternativo per ogni nodo del secondo ring.
La pagina Configurazione protocollo ring ridondante permette facoltativamente di specificare un Indirizzo multicast del ring alternativo, la Porta CMAN alternativa del ring ed il Multicast Packet TTL del ring alternativo per il secondo ring.
Se specificate un indirizzo multicast per il secondo ring, l'indirizzo o la porta alternativi devono essere diversi dall'indirizzo multicast per il primo ring. Se specificate una porta alternativa i numeri della porta del primo ring e del secondo ring devono differire di almeno due unità poichè il sistema utilizza un valore porta e porta-1 per eseguire le operazioni necessarie. Se non specificate alcun indirizzo alternativo per il secondo ring, il sistema userà automaticamente un indirizzo multicast diverso.