5.15. Propagazione del file di configurazione ai nodi del cluster

Dopo aver creato o modificato un file di configurazione del cluster su uno dei nodi sarà necessario propagare lo stesso file su tutti i nodi del cluster ed attivare la configurazione.
Usare il seguente comando per propagare ed attivare un file di configurazione del cluster:
ccs -h host --sync --activate
Per verificare che tutti i nodi specificati nel file di configurazione del cluster host sono in possesso di un file di configurazione identico eseguire il seguente comando:
ccs -h host --checkconf
Se avete creato o modificato un file di configurazione su un nodo locale usare il seguente comando per inviare il file in questione ad uno dei nodi del cluster:
ccs -f file -h host --setconf
Per verificare che tutti i nodi specificati nel file locale siano in possesso di un file di configurazione identico eseguire il seguente comando:
ccs -f file --checkconf