Capitolo 11. Configurazione samba clusterizzato

Con Red Hat Enterprise Linux 6.2 Red Hat High Availability Add-On fornisce un supporto per Samba clusterizzati in esecuzione con una configurazione attiva/attiva. Per fare questo installare e configurare CTDB su tutti i nodi presenti in un cluster usati insieme ai file system GFS2 clusterizzati.

Nota

Red Hat Enterprise Linux 6 supporta Samba clusterizzati con un massimo di quattro nodi in esecuzione.
Questo capitolo descrive la procedura per la configurazione di CTDB attraverso la configurazione di un sistema di esempio. Per informazioni su come configurare i file system GFS2 consultare il Global File System 2. Per informazioni su come configurare i volumi logici consultare il Logical Volume Manager Administration.

11.1. Panoramica di CTDB

CTDB è una implementazione cluster del database TDB usata da Samba. Per usare CTDB è necessario avere un file system clusterizzato condiviso su tutti i nodi presenti nel cluster. CTDB fornisce funzioni clusterizzate insieme al file system clusterizzato. Con Red Hat Enterprise Linux 6.2, CTDB esegue anche un cluster stack in parallelo a quello fornito dal clustering di Red Hat Enterprise Linux. CTDB gestisce l'appartenenza dei nodi, il ripristino/failover, il riposizionamento dell'IP ed i servizi di Samba.