Capitolo 2. Networking

Modifiche ai componenti aggiuntivi di HPN

Con Red Hat Enterprise Linux 6.6 il componente aggiuntivo High Performance Networking (HPN) non è più disponibile come prodotto separato. Al contrario, la funzione disponibile nel suddetto componente è stata integrata nel prodotto di base ed è disponibile come parte del canale di base di Red Hat Enterprise Linux.
Oltre alla funzionalità HPN nel prodotto Red Hat Enterprise Linux 6 di base, è stata anche aggiornata l'implementazione del RDMA over Converged Ethernet (RoCE). RoCE utilizza il Global Identifier o GID-based addressing per una comunicazione tra nodi. In precedenza i GID erano codificati in base all'indirizzo MAC dell'interfaccia Ethernet insieme al VLAN ID (se utilizzato). In alcuni casi l'entità che esegue il protocollo RoCE, non è a conoscenza che il proprio traffico utilizza VLAN-tag. Questa entità è in grado talvolta di creare, o assumere, un GID incorretto, causando problemi di connettività. L'implementazione aggiornata di RoCE risolve questo problema modificando il modo attraverso il quale vengono codificati i RoCE GID, prendendo in riferimento gli indirizzi IP dell'interfaccia Ethernet. Tutti i sistemi che utilizzano il protocollo RoCE devono essere aggiornati al Red Hat Enterprise Linux 6.6 per maggiore affidabilità.
Per maggiori informazioni consultare l'articolo del Red Hat Knowledge Base disponibile su: https://access.redhat.com/site/articles/971333.