Menu Close

Red Hat Training

A Red Hat training course is available for Red Hat Enterprise Linux

4.5. REDUNDANCY

Il pannello RIDONDANZA vi permette di configurare il nodo del router LVS di backup, e d'impostare diverse opzioni per il monitoraggio dell'heartbeat.

Nota

The first time you visit this screen, it displays an "inactive" Backup status and an ENABLE button. To configure the backup LVS router, click on the ENABLE button so that the screen matches Figura 4.4, «The REDUNDANCY Panel».
The REDUNDANCY Panel

Figura 4.4. The REDUNDANCY Panel

Redundant server public IP
Inserite l'indirizzo IP reale pubblico per il nodo del router LVS di backup.
Redundant server private IP
Enter the backup node's private real IP address in this text field.
Se non siete in grado di visualizzare il campo chiamato IP privato del server ridondante, tornate sul pannello IMPOSTAZIONI GLOBALI ed inserite un indirizzo IP privato del server primario e successivamente fate clic su ACCETTA.
È possibile utilizzare il resto del pannello per configurare il canale heartbeat, il quale viene usato dal nodo di backup per controllare la presenza di errori nel nodo primario.
Heartbeat Interval (seconds)
Questo campo imposta il numero di secondi che intercorrono tra gli heartbeat — l'intervallo entro il quale il nodo di backup controllerà lo stato di funzionalità del nodo LVS primario.
Assume dead after (seconds)
Se il nodo LVS primario non risponde dopo questo intervallo in secondi, allora il nodo del router LVS di backup inizierà un processo di failover.
Heartbeat runs on port
Questo campo imposta la porta sulla quale l'heartbeat comunica con il nodo LVS primario. Il default è impostato su 539 se questo campo viene lasciato vuoto.

Avvertimento

Ricordate di selezionare il pulsante ACCETTA dopo aver eseguito qualsiasi modifica in questo pannello, in modo da non perdere le modifiche fatte durante la selezione di un nuovo pannello.