Menu Close

Red Hat Training

A Red Hat training course is available for Red Hat Enterprise Linux

4.7. Sincronizzazione dei file di configurazione

Dopo aver configurato il router LVS primario, sono presenti diversi file di configurazione da copiare sul router LVS di backup prima di avviare LVS.
Questi file includono:
  • /etc/sysconfig/ha/lvs.cf — il file di configurazione per i router LVS.
  • /etc/sysctl — il file di configurazione che, oltre ad altre funzioni, abilita il packet forwarding nel kernel.
  • /etc/sysconfig/iptables — Se state utilizzando i firewall mark, dovreste sincronizzare uno di questi file in base al filtro del pacchetto di rete da voi utilizzato.

Importante

I file /etc/sysctl.conf e /etc/sysconfig/iptables non cambiano quando configurate LVS utilizzando il Piranha Configuration Tool.

4.7.1. Sincronizzazione di lvs.cf

Ogni qualvolta il file di configurazione LVS, /etc/sysconfig/ha/lvs.cf, viene aggiornato o creato, sarà necessario copiarlo sul nodo del router LVS di backup.

Avvertimento

Sia il nodo del router LVS attivo che quello passivo devono avere file lvs.cf identici. Se i file di configurazione LVS dei nodi del router LVS non corrispondono, il processo di failover non si potrà verificare.
Il modo migliore per fare ciò è quello di utilizzare il comando scp.

Importante

To use scp the sshd must be running on the backup router, see Sezione 2.1, «Configurazione dei servizi sui router LVS» for details on how to properly configure the necessary services on the LVS routers.
Emettete il seguente comando come utente root dal router LVS primario per sincronizzare i file lvs.cf tra i nodi del router:
scp /etc/sysconfig/ha/lvs.cf n.n.n.n:/etc/sysconfig/ha/lvs.cf
Nel comando sostituite n.n.n.n con l'indirizzo IP del real server del router LVS di backup.