4.3.14. Come spostare un gruppo di volumi su di un altro sistema

È possibile spostare un intero gruppo di volumi LVM su di un altro sistema. Per fare questo è consigliato usare i comandi vgexport e vgimport.
vgexport rende un gruppo di volumi inattivo inaccessibile al sistema, ciò vi permetterà di distaccare i rispettivi physical volume. Il comando vgimport rende un gruppo di volumi accessibile ad una macchina dopo che il comando vgexport lo ha reso inattivo.
Per spostare un gruppo di volumi da un sistema ad un altro, eseguite le fasi di seguito riportate:
  1. Assicuratevi che nessun utente stia cercando di accedere ai file sui volumi attivi nel gruppo di volumi, successivamente smontate i volumi logici.
  2. Usate -a n del comando vgchange per segnare il gruppo di volumi come inattivo, questo impedisce qualsiasi attività sul gruppo in questione.
  3. Usate il comando vgexport per esportare il gruppo di volumi. Ciò impedisce il suo accesso da parte del sistema dal quale lo state rimuovendo.
    Dopo aver esportato il gruppo di volumi, il physical volume verrà visualizzato in un gruppo di volumi esportato quando eseguirete il comando pvscan, come riportato nel seguente esempio.
    [root@tng3-1]# pvscan
      PV /dev/sda1    is in exported VG myvg [17.15 GB / 7.15 GB free]
      PV /dev/sdc1    is in exported VG myvg [17.15 GB / 15.15 GB free]
      PV /dev/sdd1   is in exported VG myvg [17.15 GB / 15.15 GB free]
      ...
    
    Prima di arrestare il sistema sarà possibile staccare i dischi che costituiscono il gruppo di volumi, ricollegandoli al nuovo sistema.
  4. Una volta aver collegato i dischi al nuovo sistema, utilizzate il comando vgimport per importare il gruppo di volumi, rendendolo accessibile al nuovo sistema.
  5. Attivate il gruppo di volumi con l'argomento -a y del comando vgchange.
  6. Montate il file system in modo da renderlo accessibile ed utilizzabile.