4.3.8. Attivazione e disattivazione dei gruppi di volumi

Quando create un gruppo di volumi esso per default viene attivato. Ciò significa che i logical volumes in quel gruppo sono accessibili e soggetti a cambiamenti.
Sono presenti diverse circostanze a causa delle quali è necessario disattivare un gruppo di volumi e quindi renderli sconosciuti al kernel. Per disattivare o attovare un gruppo di volumi utilizzate l'argomento -a (--available) del comando vgchange.
Il seguente esempio disattiva il gruppo di volumi my_volume_group.
vgchange -a n my_volume_group
Se il blocco clusterizzato è abilitato, aggiungete 'e' per attivare o disattivare un gruppo di volumi esclusivamente su di un nodo, oppure 'I' per attivare o disattivare un gruppo di volumi solo su di un nodo locale. I volumi logici con snapshot di un solo host, sono sempre attivati poichè possono essere usati su di un nodo per volta.
You can deactivate individual logical volumes with the lvchange command, as described in Sezione 4.4.4, «Modifica dei parametri di un gruppo di volumi logici», For information on activating logical volumes on individual nodes in a cluster, see Sezione 4.8, «Attivazione dei volumi logici su nodi individuali in un cluster».