4.9.3. Come ordinare i riporti di LVM

Normalmente l'intero output dei comandi lvs, vgs, o pvs deve essere generato e conservato internamente prima di poterlo ordinare, ed eseguire un allineamento corretto delle colonne. Specificate l'opzione --unbuffered per visualizzare gli output non ordinati appena generati.
Per specificare un elenco ordinato alternativo di colonne sulle quali eseguire l'ordinamento, utilizzate l'opzione -O di uno qualsiasi dei comandi usati per il riporto. Non è necessario includere questi campi all'interno dell'output.
Il seguente esempio mostra l'output di pvs il quale mostra il nome, la dimensione e lo spazio disponibile del physical volume.
# pvs -o pv_name,pv_size,pv_free
  PV         PSize  PFree
  /dev/sdb1  17.14G 17.14G
  /dev/sdc1  17.14G 17.09G
  /dev/sdd1  17.14G 17.14G
Il seguente esempio mostra lo stesso output ordinato in base al campo dello spazio disponibile.
# pvs -o pv_name,pv_size,pv_free -O pv_free
  PV         PSize  PFree
  /dev/sdc1  17.14G 17.09G
  /dev/sdd1  17.14G 17.14G
  /dev/sdb1  17.14G 17.14G
Il seguente esempio mostra che non è necessario visualizzare il campo sul quale state eseguendo il riordino.
# pvs -o pv_name,pv_size -O pv_free
  PV         PSize
  /dev/sdc1  17.14G
  /dev/sdd1  17.14G
  /dev/sdb1  17.14G
Per visualizzare un processo di ordinamento inverso, aggiungete il segno - subito dopo il campo che contiene l'opzione -O.
# pvs -o pv_name,pv_size,pv_free -O -pv_free
  PV         PSize  PFree
  /dev/sdd1  17.14G 17.14G
  /dev/sdb1  17.14G 17.14G
  /dev/sdc1  17.14G 17.09G