4.4.8. Come aumentare la dimensione dei volumi logici

Per aumentare la dimensione di un volume logico utilizzate il comando lvextend.
Dopo aver esteso il volume logico sarà necessario aumentare di conseguenza la dimensione del file system associato.
Se desiderate estendere il volume logico sarà possibile indicare di quanto desiderate estenderlo, oppure specificare la grandezza dopo aver eseguito l'estensione.
Il seguente comando estende il volume logico /dev/myvg/homevol a 12 gigabyte.
# lvextend -L12G /dev/myvg/homevol 
lvextend -- extending logical volume "/dev/myvg/homevol" to 12 GB
lvextend -- doing automatic backup of volume group "myvg"
lvextend -- logical volume "/dev/myvg/homevol" successfully extended
Il seguente comando aggiunge un altro gigabyte al volume logico /dev/myvg/homevol.
# lvextend -L+1G /dev/myvg/homevol
lvextend -- extending logical volume "/dev/myvg/homevol" to 13 GB
lvextend -- doing automatic backup of volume group "myvg"
lvextend -- logical volume "/dev/myvg/homevol" successfully extended
Come con il comando lvcreate, è possibile usare l'opzione -l del comando lvextend per specificare il numero di estensioni attraverso le quali aumentare la dimensione del volume logico. È possibile utilizzare questa opzione per specificare anche una percentuale del gruppo di volumi, o una percentuale di spazio libero disponibile nel gruppo di volumi. Il seguente comando estende il logical volume chiamato testlv, in modo da usare tutto lo spazio non assegnato nel gruppo di volumi myvg.
[root@tng3-1 ~]# lvextend -l +100%FREE /dev/myvg/testlv
  Extending logical volume testlv to 68.59 GB
  Logical volume testlv successfully resized
Dopo aver esteso il volume logico sarà necessario aumentare di conseguenza la dimensione del file system.
Per default, numerosi tool usati per la modifica della dimensione del file system aumentano la dimensione in modo da farla corrispondere alla dimensione del volume logico. In questo modo non vi sarà alcun bisogno di specificare la stessa dimensione in entrambi i comandi.