3.2. Panoramica sulla creazione del volume logico

Il seguente è un sommario delle fasi necessarie per eseguire la creazione di un volume logico LVM.
  1. Inizializzare le partizioni da utilizzare per il volume LVM come physical volume (tale operazione aggiungerà loro una etichetta).
  2. Creazione di un gruppo di volumi
  3. Creazione di un volume logico.
Dopo aver creato il volume logico sarà possibile creare e montare il file system. Gli esempi in questo documento usano i file system GFS.
  1. Create un file system GFS sul volume logico con il comando gfs_mkfs.
  2. Create un nuovo mount point con il comando mkdir. In un sistema clusterizzato, create il mount point su tutti i nodi nel cluster.
  3. Montate il file system. Potreste aggiungere una riga a fstab per ogni nodo nel sistema.
Alternativamente potrete creare e montare il file system GFS con la GUI di LVM.
La creazione del volume LVM risulta essere indipendente dalla macchina, poichè l'area di storage per le informazioni sull'impostazione di LVM, risulta essere sui physical volume e non sulla macchina dove è stato creato il volume. I server che utilizzano lo storage presentano copie locali, ma possono eseguire una riproduzione in base al contenuto dei physical volume, È possibile collegare i physical volume su di un server diverso se le versioni di LVM sono compatibili.