3.10. Come riparare un file system

Se si verifica il fallimento dei nodi ed il file system è stato montato, il journaling del file system permette un processo di ripristino molto rapido. Tuttavia, se un dispositivo di storage perde alimentazione o è fisicamente scollegato, in questi casi si potrebbe verificare una corruzione del file system. (Il Journaling non può essere usato per eseguire il ripristino da errori che riguardano il sottosistema di storage.) Se si verifica questo tipo di corruzione, è possibile ripristinare il normale funzionamento del GFS2 utilizzando il comando fsck.gfs2.

Avvertimento

Il comando fsck.gfs2 deve essere eseguito solo su di un file system non montato da tutti i nodi.

Nota

Se avete precedentemente utilizzato il comando gfs_fsck sui file system GFS, vi informiamo che il comando fsck.gfs2 differisce da alcune versioni precedenti di gfs_fsck nel modo di seguito riportato:
  • Non è possibile impostare la modalità interattiva con Ctrl+C. Premendo Ctrl+C cancellerete il comando fsck.gfs2. Non premete Ctrl+C se non desiderate cancellare il comando.
  • È possibile aumentare il livello di verbosità utilizando il flag -v. Aggiungendo un secondo flag -v aumenterete ulteriormente tale livello.
  • È possibile diminuire il livello di verbosità utilizando il flag -q. Aggiungendo un secondo flag -q diminuirete ulteriormente tale livello.
  • L'opzione -n apre un file system in modalità di sola lettura, e risponderà automaticamente no ad ogni richiesta. L'opzione fornisce un modo attraverso il quale si cercherà di utilizzare il comando per rilevare la presenza di errori, senza però permettere al comando fsck.gfs2 di essere implementato.
Consultate la pagina man di gfs2.fsck per informazioni aggiuntive su altre opzioni del comando.

Utilizzo

fsck.gfs2 -y BlockDevice
-y
Con il flag -y tutte le domande verranno risposte con un yes. Con -y, il comando fsck.gfs2 non vi richiederà alcuna risposta prima di eseguire le modifiche.
BlockDevice
Specifica il dispositivo a blocchi dove risiede il file system GFS2.

Esempio

In questo esempio il file system GFS2 che risiede sul dispositivo a blocchi /dev/testvol/testlv viene riparato. Tutte le richieste di riparazione fatte vengono risposte automaticamente con yes.
[root@dash-01 ~]# fsck.gfs2 -y /dev/testvg/testlv
Initializing fsck
Validating Resource Group index.
Level 1 RG check.
(level 1 passed)
Clearing journals (this may take a while)...
Journals cleared.
Starting pass1
Pass1 complete
Starting pass1b
Pass1b complete
Starting pass1c
Pass1c complete
Starting pass2
Pass2 complete
Starting pass3
Pass3 complete
Starting pass4
Pass4 complete
Starting pass5
Pass5 complete
Writing changes to disk
fsck.gfs2 complete